Acquariofilia - RAMIREZ (Mikrogeophagus ramirezi)

Questo bellissimo e simpatico pesce è di facile allevamento e riproduzione. A stento raggiunge i 4cm di lunghezza ed ha un'aspettativa di vita di soli 6 anni.

Anche i Ramirez sono ciclidi, ma fanno parte della sottocategoria dei ciclidi nani originari del sud America (in natura si possono trovare nel territorio amazzonico che parte dal Venezuela alla Colombia), inoltre sono quelli più diffusi in assoluto nel commercio di ciclidi.

I Ramirez si trovano in svariate colorazioni, che vanno dal blu elettrico all'oro e vi sono anche varietà a pinne lunghe.

Se avete deciso di allevare questi piccoli ciclidi, si consiglia di prenderne una coppia, che dovrà stare in un acquario di almeno 60 litri (solo la coppia, esclusi altri pesci), inoltre sono pesci ai quali piacciono le late temperature e l'acqua non deve mai scendere sotto i 27 gradi. Per quanto riguarda il ph, questo deve essere leggermente acido (5.0-6.0). L'arredamento della vasca deve presentare molti nascondigli adatti alle loro dimensioni, radici, molte piante di vario genere (è consigliata anche l'aggiunta di alcune foglie morte di faggio o quercia nel substrato per la formazione dei microorganismi che andranno a replicare il loro habitat naturale).

Sono pesci che amano la quiete, perciò non sono adatte a loro vasche con forte corrente, perciò dovrete fare voi periodici cambi d'acqua (porzioni, l'acqua non va mai cambiata completamente).

Per quanto riguarda la compatibilità: non sono pesci di comunità, ma se avete una grossa vasca, è utile inserire un piccolo gruppetto di piccoli pesci di branco dall'indole tranquilla.

Autore Karolina
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube Aquascaping Lab. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!