Aprono un sacco abbandonato e guardate cosa ci trovano dentro!

Due guardie forestali stanno perlustrando una zona boschiva e isolata quando incappano in un sacco abbandonato in mezzo allo stradello.

Si avvicinano per capire di cosa si tratta e vedono che si muove. Una delle guardie cerca subito di aprire il sacco e si sente guaire un cane che è molto agitato e non sta fermo, rendendo più complicata la sua liberazione.

L'uomo, oltretutto, non sapendo bene in che condizioni possa essere il cane (sicuramente impaurito) si muove con molta precauzione per paura di essere morsicato.

Quando finalmente riesce ad aprire il sacco, fa un salto indietro e lascia che il cane esca da solo: pian piano l'animale si rimette in piedi, un po' barcollante e riesce a uscire dal sacco.

Una volta libero, la prima cosa che fa è annusare l'erba che c'è vicino a lui, quasi come dimostrare la meraviglia di ritrovarsi libero.

La persona che ha fatto questo gesto insulso non si sa chi sia, ma tutti si augurano che sia trovato e paghi questo comportamento barbaro che ha avuto.

Se non fossero passate le due guardie, che fine avrebbe fatto quel povero cane? Perché ci deve essere tanta crudeltà nel cuore e nella mente della gente? Se proprio non si è più in grado di prendersi cura di un animale, ci si può rivolgere a un rifugio: il personale provvederà a ritrovargli una casa e una famiglia.

Autore drorganic
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube hd am. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!