Cane calma la padrona con sindrome autolesionista (Asperger)

Questo video é una delle rappresentazione più eclatanti di quanto siano straordinari le capacità dei cani, sono ormai 12000 anni che i cani sono i migliori amici dell'uomo resti fossili di questo mammifero intelligente sono stati ritrovati in una tomba Natufiana popolo vissuto nel mesolitico.

Le ragioni principali di questa millenaria amicizia sono riconducibili nella straordinaria potenzialità e fedeltà dei cani impiegati in molteplici tipi di assistenza, dalla semplice compagnia domestica alle più stravaganti attività come il soccorso, la caccia, la riabilitazione, lo sport e l'assistenza.

Nello specifico in questo video il cane di Danielle Jacobs assiste la sua padrona durante una crisi autolesionista provocata da una rara malattia la sindrome di Asperger, patologia che appartiene alla famiglia dell'autismo che compromette le interazioni intellettive del soggetto nei riguardi delle persone che lo circondano.

La sindrome di Asperger non é una delle peggiori patologie appartenenti alla famiglia dell'autismo, in quanto apparentemente il soggetto sembra essere quasi totalmente normale non avendo i classici sintomi dissociativi dell'autismo, la differenza sostanziale viene riscontrata con queste crisi autolesioniste e l'incapacità di percepire i sentimenti della persona che il soggetto ha di fronte, oltre alla tendenza a cadere in depressione che portano questi comportamenti autolesionisti e alcune volte anche al suicidio.

Avendo un eziologia ignota la patologia oggi non é curabile ma esistono vari metodi per tenerla sotto controllo per evitare che i pazienti possano fare gesti insani, una di queste e proprio l'assistenza devota di un cane addestrato che al momento del bisogno interviene per limitare i danni e consolare il proprio padrone.

Autore pepp3nas
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube Angolo Giornalaio. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!