Caridine red rili ed altri incredibili organismi d'acquario

Spesso gli organismi più affascinanti sono quelli più piccoli ed esili. Forse è questo il motivo che ha fatto letteralmente esplodere un vero e proprio trend nel mondo degli acquariofili, ovvero quello delle caridine e delle neocaridine.

Queste bellissime creature sono comunemente conosciuti come gamberetti d'acqua dolce e da qualche anno popolano gli acquari di tutto il mondo. Fino a qualche anno fa si conoscevano solo le varianti rosse e trasparenti, ma poi gli appassionati hanno ricreato caridine in svariate colorazioni ed imbridazioni: quelle totalmente nere, gialle, blu, verdi, tigrate in svariati colori, trasparenti...

Purtroppo però molti inesperti acquistano questi esili animali senza conoscere le loro effettive esigenze, poichè sono animali fragili e hanno bisogno di ecosistemi propri ed elaborati, proprio come i pesci!

In questo video possiamo osservare alcuni momenti di vita di caridine del genere red rili, ma non solo: nel video si vedono anche molte lumache acquatiche (planorbarius blu, rosse, maculate; ampullarie blu, viola, rosa; melanoides tuberculata, physa sp e marmorata); pesci (trichogaster, ancistrus albini, i piccoli otocinclus) e svariate specie di piante! Tra cui la bellissima alternanthera lilacina, il muschio di Java, la sessiflora e molte altre ancora..

Sarebbe bene precisare che qual'ora si decida di ospitare in casa un qualsiasi animale, anche se piccolino come una lumaca o una caridina, si debba sempre fornire a questa creatura un habitat idoneo e rispettare le sue esigenze!

Autore Karolina
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube PetSitter e cucina Veg NarcissaEwans. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!