Come evitare il colpo di calore nel cane e nel gatto

In questo video i consigli di una Dottoressa della Clinica veterinaria Borghesiana di Roma su come evitare il temuto colpo di calore nei nostri amici pelosi. Con la calura estiva è possibile notare dei comportamenti anomali come una salivazione eccessiva, un respiro affannoso, della stanchezza con diminuzione dell'energia, poco appetito ed estrema sonnolenza da mancato riposo.

Assolutamente vietato tenere i nostri animali sul balcone o in terrazzo sotto il sole cocente, senza possibilità di riparo, anzi, nelle ore più calde sarebbe opportuno garantire ombra, riparo e acqua pulita, magari fresca ma non ghiacciata. Se dovete far uscire il cane fatelo evitando l'orario che va dalle 11:00 alle 17:00 e mettete in conto che l'asfalto con il sole diventa estremamente bollente, ed è possibile che il cane si ustioni le zampe.

La Dottoressa ci elenca tutti i consigli utili, i rimedi e gli accorgimenti da mettere in pratica in Estate, per garantire il benessere ai vostri animali. Se dovesse capitarvi di notare un cane lasciato in macchina o in balcone sotto il sole, non esitate a chiamare subito i Carabinieri e nell'attessa se possibile sfondate il finestrino in modo che l'ossigeno possa entrare in macchina.

In estate i gatti sono soliti sdraiarsi dentro il bidet, il lavandino o la vasca da bagno, questo perché la ceramica dona un effetto rinfrescante. Di certo la furbizia dei gatti la dice lunga.

Autore Strega
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!