Conosciamo meglio l'AXOLOTL.

Anche questa volta andremo a vedere più da vicino un animale veramente strano, che da alcuni anni va molto di moda come curioso animale da compagnia, specie per gli amanti degli anfibi; stiamo parlando della bizzarra creatura di nome Axolotl.

L'Axolotl fa parte della famiglia delle salamandre, ma passa l'intera sua vita senza mai fare la metamorfosi, in pratica rimane sempre allo stadio larvare e quindi acquatico, ma riesce a riprodursi. La cosa curiosa (ed anche un po' inquietante) è che solo in un caso l'Axolotl diventa una salamandra adulta, capace di respirare ossigeno atmosferico: nel caso in cui per un periodo si nutre dei suoi simili, parliamo quindi del cannibalismo! Tuttavia cambia leggermente nel corso della vita, per esempio quando raggiunge la maturità sessuale, perde i simpatici tentacoletti che lo rendono tanto partiolare.

Questa salamandra in natura è quasi estinta, vive solo nel lago di Xochimilco in Messico. La specie è stata scoperta nel 1789 da Shaw. L'Axolotl è un anfibio solitario, che raggiunge anche i 45cm di lunghezza, non è velenoso e predilige acque stagnanti. Sono animali esclusivamente carnivori che si nutrono di pesci, piccoli crostace e molluschi vari, perciò se volete comprare un Axolotl come animale da compagnia, sappiate che la loro convivenza in acquario con qualsiasi altra forma di vita è impossibile.

Autore Karolina
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Davide Rufino. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!