Dobermann "aggredisce" bambina - Il motivo lascia i genitori di stucco

Una famiglia composta dai genitori ed una bambina piccola ha adottato un doberman da un rifugio. Il papà e la mamma della bimba non erano sicuri che fosse una buona idea mettere la propria figlia così piccola a contatto con un cane di quella grandezza, ma più tardi capirono di aver fatto la scelta giusta.

La bambina di nome Charlotte era felicissima e curiosa del suo nuovo amico, tra i due è nato subito una bellissima amicizia e Khan si mostrava delicato e sempre attento a non fare male alla piccola. I genitori furono felici della decisione di adottare il dobermann. I due piccoli amici trascorrevano i pomerigi nel giardino a giocare insieme ma un pomeriggio i genitori sentirono per la prima volta il ringhio di Khan. Uscirono di corsa e ciò che videro li mando in confusione: c'era Khan che aveva affettato con i denti, la piccola Charlotte, dal pannolino e se la trascinava per il giardino strattonandola.

I genitori corsero verso Charlotte per salvarla ma fu allora che capirono ciò che stava davvero succedendo, Khan aveva "preso" Charlotte come poteva per trascinarla via, lontano da un serpente che cercava di attaccarli. Il dolce Khan stava solo proteggendo la sua dolce e innocente amica, si era beccato il morso del serpente probabilmente mettendosi davanti alla bambina e poi aveva cercato di allontanarla. Per fortuna il serpente non era particolarmente pericoloso per il cane ma sarebbe stato sicuramente un grosso shock per la piccola. Nel video si possono conoscere i protagonisti di questa bellissima storia, Khan e Charlotte.

Autore tenera81
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!