Gatti che rubano la cuccia al cane

Se un gatto decide di installarsi nella cuccia di Fido non c'è nulla da fare, niente lo smuoverà da lì, nè occhioni languidi, ne ringhi o furiose abbaiate, nemmeno circospette manovre di avvicinamento che verranno contenute con un'abile zampata a unghie aperte. Il gatto ama stare comodo,  ma ama anche divertirsi. Sa perfettamente che sdraiandosi lì farà un dispetto al cane, e si gode la scena impassibile come un imperatore sul trono. E magari ride pure sotto i baffi senza darlo a vedere.

Il video ci mostra una carrellata di gatti usurpatori (tutti saldamente ancorati al posto che hanno scelto per dormire) e di cani derubati che reagiscono in modi diversi. Chi si avvicina quasi strisciando in maniera supplichevole, chi cerca con indifferenza di riprendere possesso della proprietà perduta, chi abbaia ma non morde, chi guarda sconsolato il padrone in cerca di aiuto, chi tenta di far uscire il gatto dalla propria cuccia trascinandola in giro. I risultati in realtà non sono un granchè, il gatto testardo e caparbio rimane al suo posto e guarda il cane con aria di sfida e di sufficienza. Al povero Fido non rimane che aspettare che Micio decida di alzarsi di sua spontanea volontà. Nel frattempo può dormire sul pavimento oppure entrare nella cuccia (minuscola per la sua taglia) del gatto.

Autore chspado
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!