I 10 animali più pericolosi in Australia

Quando si pensa all'Australia, vengono in mente molti animali pericolosi tipici del luogo.

Tra i più pericolosi troviamo sicuramente, "Box Jellyfish", una medusa molto grande e trasparente dell'oceano australiano risponsabile di molte vittime umane, per i suoi attacchi improvvisi e letali. Hanno lunghissimi tentacoli ed infestano le acque nei mesi più temperati.

"L'ape del miele europea", invece, è un'ape, che incredibilmente miete tantissime vittime umane di cui ne sono allergici.

Il "pesce pietra" è un pesce molto brutto esteticamente e con un esoscheletro particolarmente robusto. Il suo punto più pericoloso si trova proprio sulla sua corazza, infatti possiede degli aculei velenosi, con i quali punge le sue prede e se sfortunato, anche l'uomo. Inoltre è in grado di mimetizzarsi sul fondale marino molto bene.

Il polipo "Blue-ringed", ha un nome dovuto proprio alle sue caratteristiche estetiche. Si nasconde nei bassi fondi marini ed è molto velenoso.

L'"Eastern brown snake", è un serpente che si dice essere al secondo posto tra i più velenosi serpenti al mondo. Responsabile di circa 2 morti all'anno in Australia, si caratterizza per essere molto aggressivo.

Il "Sydney funnel web spyder" è un ragno velenossimo con delle zanne enormi. Anche il fatto si essere tutto nero e completamente ricoperto di peli è un buon motivo per temerlo.

Lo "Squalo toro", è uno squalo tipico dell'Australia e per il quale bisogna stare molto attenti, poichè ha una cattivissima reputazione, anche peggiore dei coccodrilli. Giace sul fondo marino di acque anche non troppo profonde ed è per questo motivo che attacca facilmente l'uomo.

Autore forza10
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube TheRichest. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!