I veri alieni sono già sulla terra: metà lumaca e metà pianta!

Ecco in questo video una creatura davvero unica ed impensabile, si tratta di un gasteropode marino, una specie di mollusco acquatico dal nome Elysia Chlorotica che vive nelle acque del Nord America; piccolo di dimensioni è formato da una conchiglia che lo accomuna alle normali lumache.

Ha però un'apparato boccale formato da una sorta di lingua che gli consente di cibarsi di alghe che si trovano sugli scogli; la grande particolarità di questa creartura surreale è che riesce ad eseguire la sintesi clorofiliana tipica dei vegetali. Grazie alle alghe di cui si nutre, l'Elysia Chlorotica ingloba gli organuli delle cellule vegetali nel suo organismo che continuano la loro funzione di trasformazione della luce in energia chimica.

Infatti questo animale non vive in acqua profonde in questo modo la luce solare può stimolare gli organuli (cloroplasti) che tra le altre cose mantengono questa loro funzione per molto tempo. Secondo vari studi questa creatura sottrae i geni dalle alghe di cui si nutre e questi sostengono il processo di fotosintesi nel corpo della 'lumaca' fornendogli nutrimento ed energia per vivere.

Si tratta dell'unico esempio, ad oggi, di trasferimento di geni funzionati tra due specie pluricellulari e se questa evoluzione proseguirà si potrà affermare che tale mollusco è a tutti gli effetti il primo essere biologico vivente ibrido tra animale e vegetale.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube [OBY] Divulgazione Scientifica. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!