Il Cane disabile che commuove tutti scopre il mare grazie al carrellino

In questo video tutta l'emozionante gioia di un cane che scopre la bellezza del mare grazie ad un carrellino, che gli permette di correre libero e veloce.

La storia di questo cocker comincia da quando, a soli due mesi, viene investito da un'automobile. L'impatto gli farà perdere irrimediabilmente la funzionalità degli arti posteriori, negandogli da lì in poi buona parte delle azioni quotidiane. Il percorso è stato duro e doloroso, tre interventi per rimettere in asse il bacino, cure debilitanti post operatorie e la ricerca di una buona adozione da parte di persone che avrebbero dovuto amarlo e seguirlo giorno per giorno.

Difatti necessita di attenzioni speciali, in quanto Pira, questo è il suo nome, è costretta a portare il pannolino, e bisogna di conseguenza lavarla e cambiarlo ogni giorno, anche più volte se necessario, proprio come se si trattasse di un bambino.
Fortunatamente, anche se non in poco tempo, si è riusciti a trovare per lei una famiglia che si è innamorata dei suoi occhi, della sua tenerezza e del suo essere affettuosa con tutti. I controlli pre e post affido sono andati positivamente e per Pira arrivò così la possibilità d'avere una famiglia tutta per se, famiglia che ha subito provveduto a fornirgli un carrellino che le ha potuto ridonare il piacere di correre e senza doversi trascinare bacino e zampe.

E in questo video la vediamo sguazzare tra le onde del mare, mentre si gode per la prima volta la sabbia sotto le zampe e la riva che la accoglie in ogni suo movimento, reso più semplice dal supporto che le permette persino di saltellare di felicità. Un vero esempio per tutti.
Autore Strega
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!