Il cane non smette di abbaiare, la reazione del gatto è sorprendente

In questa stanza è stata installata una telecamera proprio per poter osservare il comportamento degli animali di casa, durante l'assenza del loro padrone mentre è al lavoro. I nostri protagonisti sono un gattone bianco e nero che fa da "balia" a un cucciolo di due mesi di cagnolino davvero dolcissimo.

Quest'ultimo, giustamente, non appena la proprietaria della casa si allontana dal proprio domicilio, inizia a guaire e a piangere tristemente, in segno di protesta, ma dopo pochi istanti di continui lamenti il suo coinquilino micio si stanca e sbuca all'improvviso con fare minaccioso salendo sul letto ove si stava disperando il suo amico. Immediatamente il cagnolino si placa intimidito e raggelato dallo scatto felino e dallo sguardo di ghiaccio, che lo fanno desistere dai suoi piagnistei.

Una volta sceso dal talamo il gatto, quasi come a ribadire la sua supremazia, allunga una zampa verso il muso dell'altro animale come ultimo avvertimento. Non sempre il cane, nonostante la sua razza e la sua forza, riesce a ostacolare la fierezza e la risolutezza di un gatto, soprattutto in momenti come questi dove si sa, il felino vuole solamente un attimo di pace per potersi godere il silenzio che una casa momentaneamente senza abitanti, può regalare.

Autore willo81
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!