Il ciclo dell'acqua per bambini della scuola primaria

Il ciclo dell'acqua è una successione di eventi che si ripete costantemente e invariabilmente da quando l'uomo ha memoria. Tutto parte dal sole, la stella del nostro sistema che fornisce l'energia necessaria per far evaporare l'acqua dalle grandi masse oceaniche. L'acqua così evaporata nell'atmosfera dà origine alle nuvole ed in parte ritorna subito negli oceani come pioggia. Alcune nubi invece sono in grado di fare molta strada ed arrivare fino alla terra ferma, spingendosi a grande distanza dal luogo di formazione.

Sulla terra ferma le piogge hanno due origini: una parte dalle nuvole originate dagli oceani, una parte invece deriva dalla traspirazione dei vegetali. Questo processo di respirazione delle piante produce grandi quantità di vapore acqueo, specialmente nelle zone ricche di foreste o boschi. Spesso anche quotidianamente la condensazione del vapore acqueo prodotto dai vegetali da origine ad acquazzoni.

L'acqua che ricade sulla terra scorre in parte in superficie dando origine a fiumi torrenti e laghi, ed in parte sotto terra formando le falde freatiche. Tutta questa acqua scorre dalle zone montagnose e collinari verso la pianura e successivamente verso il mare.

Questo ciclo che si ripete giorno dopo giorno, dopo mese e di anno in anno è molto importante sia per gli animali e i vegetali della terra ed anche per l'uomo, che ha un estremo bisogno di acqua per i suoi allevamenti e coltivazioni.
Autore farmame
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!