Il mio grosso grasso gatto rosso

I gatti sono animali molto indipendenti, che amano potersi muovere in piena libertà. Apprezzano quindi tantissimo quei dispositivi detti "gattaiole" (cioè uno sportellino ritagliato nella porta o nella finestra) che gli permette di andare e venire da casa a loro piacimento. In Italia le gattaiole non sono molto diffuse, in altri paesi invece, per esempio in Inghilterra, sono la normalità, soprattutto nei quartieri periferici di villette a schiera dove la gattaiola viene fornita "di serie" insieme alla casa. Non è quindi infrequente la situazione di trovarsi in casa faccia a faccia con un gatto che non sia il proprio.

Nel video vediamo il rientro di un bel gattone rosso, tipologia di gatto già robusta di natura, ma questo forse è davvero oversize. Spunta la testa dalla gattaiola, poi le zampe anteriori. E li si blocca... artiglia con le unghie lo zerbino e tira tira tira ma niente da fare. Ripete l'operazione tirando più volte e ancora nulla. Un ultimo sforzo, tira tira tira e "plop" ecco entrare anche il posteriore del micio in tutta la sua maestosità.

Indubbiamente c'è un problema: o la gattaiola è troppo piccola (e in effetti sembra abbastanza minuscola) o il gatto è troppo grasso (ed effettivamente non lo possiamo definire un figurino). Quindi, quale sarà la migliore soluzione? Allargare lo sportellino o mettere a dieta il gatto?

Autore chspado
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!