Il rospo del Suriname - Stranissimo animale delle foreste pluviali

Un animale davvero singolare il Rospo del Suriname (dal nome scientifico Pipa Pipa), basta infatti guardarlo per capire che stravagante anfibio sia. Tecnicamente non è un vero e proprio rospo come potrebbe sembrare dal nome, appartiene giustappunto ad una famiglia chiamata Pipidi.

Il video ci mostra a seguire il suo vasto Habitat che è localizzato sostanzialemente nel Sudamerica ed in particolar modo la parte nord (non solo il Suriname); si tratta di un Habitat in cui c'è molta acqua stagnante e paludosa oltre che ricca di vegetazione.

Si passa poi ad analizzare l'aspetto di questo particolare animaletto che risulta appiattito e simile ad un frammento di corteccia oppure ad una foglia. Infatti la colorazione è brunastra e marrone che ricorda appunto i resti di un qualche tronco o una qualche foglia caduta.

Il colore tuttavia a volte può variare e diventare grigio o verde ma sempre comunque omogeneo su tutto il corpo; le zampe sono dotate di dita molto lunghe è l'animale in sé non è in grado di spiccare balzi tipici delle normali rane o rospi. Passando molto tempo nell'acqua, questa bestiola ha sviluppato un organo di senso tipico dei pesci sulla parte laterale del corpo che percepisce la vibrazione e i movimenti nell'acqua.

I suoi occhi sono estremamente piccoli e scarsamente dotati oltre a questo, l'anfibio non ha la lingua (per mangiare infatti si aiuta con le lunghe dita delle zampe anteriori). Questa stravagante bestiola può arrivare ad una lunghezza di 20 cm ma mediamente si attesta sui 13 cm.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Davide Rufino. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!