Il Tuatara - Incredibile fossile vivente

Il Tuatara è senza ombra di dubbio il rettile più stravagante e singolare dell'intero pianeta terra; il video mostra fin da subito attraverso la sua classificazione l'unicità di questa specie vivente.

Rappresentante unico dell'ordine dei Rincocefali e della famiglia degli Sfenodontidi il Tuatara vive solo in certe aree della Nuova Zelanda ed in passato gli studiosi ne avevano classificate due distine tipologie che in realtà rappresentano differenze di un unica specie.

Seppur ad una prima fugace occhiata il Tuatara può assomigliare alle comuni iguane, ad un più attento studio si possono notare differenze sostanziali. Questo animale è lungo dai 40 ai 60 cm (i maschi sono più grandi delle femmine). il colore della pelle varia da un verde ad un colore marrone bruno ed anche grigio.

Nei maschi è presente una cresta sul dorso molto più sviluppata rispetto agli esemplari femmine. Di grande interesse lo studio dell'apparato osseo di questo animale e la peculiarità unica di questa creatura chiamato Occhio Parietale.

Si tratta di un elemento comune ad altri rettili ma il Tuatara ne presenta uno estremamente sviluppato ma non è chiara la sua reale funzione ma pare che anticamente fosse probabilmente un vero occhio. Oltre ad alcune caratterisitche delle ossa toraciche questa bestiola viene definita un fossile vivente che si sarebbe preservato in milioni di anni.

In realtà con il passare del tempo l'attuale Tuatara si è modificato rispetto a com'erano i suoi progenitori al tempo dei dinosauri. Si può dire che la sua evoluziona sia stata molto lenta e secondo gli studiosi dovuto all'isolamento della Nuova Zelanda rispetto ad altri Habitat più competitivi.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Davide Rufino. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!