Il Vampiro - Creatura della notte

Il pipistrello Vampiro è sicuramente uno di quegli animali con una fama a dir poco oscura e terribile, ma nulla a che vedre con Darcula e i vari epigoni di tipo letterario e cinematografico. Si tratta di un chirottero particolare che è suddiviso in tre specie di cui la più diffusa è il Desmodus Rotundus mostrato proprio in questo breve clip.

L'animaletto in questione ha un'apertura alare di circa 20 cm ed un peso approssimativo di circa 60 grammi (questo quando lo stomaco è vuoto). L'habitat del vampiro va dal Messico all'Argentina e sostanzialmente vive tra le foreste pluviali; come si sa, durante il giorno resta nascosto tra grotte e anfratti lontani dalla luce diurna.

Durante quei momenti resta appeso a testa in giù insieme ad altri suoi simili con la quale forma piccole colonie; questo mammifero si nutre solo bevendo il sangue delle sue vittime (di solito bestiame come mucche e buoi ma talvolta anche grosse lucertole).

Può capitare che tra le sue vittime vi possano essere anche gli esseri umani in particolare indigeni che vivono nelle foreste. Importante chiarire che non capita mai che una preda muoia dissanguata perchè la quantità di sangue bevuto è comunque irrisoria.

Può risultare mortale invece come veicolo di malattie come la rabbia, insomma un animaletto da tenere d'occhio ma che può far inorridire più che altro per tutto quello che è stato costruito sopra la sua figura.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Davide Rufino. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!