Incredibile cattura di un Solen Marginatus!

In questo video assistiamo a una cattura davvero particolare. Si tratta della cattura di un esemplare di Solen Marginatus che altro non è altro che un cannolicchio. Questo mollusco vive da pochi metri a oltre 20 metri di profondità nella sabbia ed è quasi invisibile. La sua presenza può essere rivelata soltanto dall'estremità dei sifoni che formano due fori visibili sulla sabbia. L’uomo nel video individua i due fori sulla sabbia e cosparge del sale su essi e aggiunge un po’ di acqua marina. Dopo un po’ di tempo emerge dal foro, qualcosa di lungo e gelatinoso di un colore quasi trasparente. All’improvviso fuoriesce il mollusco intero e l’uomo lo tira fuori dalla sabbia con le mani. Di solito questi molluschi sono pescati con delle draghe turbo soffianti, che penetrano per circa 20-25 centimetri nel fondo sabbioso. L’interesse commerciale per questi molluschi è molto alto visto che sono una prelibatezza in campo gastronomico.
Autore LENA85
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

reincontra il cucciolo di gorilla salvato anni fa. ecco la reazione!

reincontra il cucciolo di gorilla salvato anni fa. ecco la reazione!

Le immagini di questo filmato vengono direttamente dalla giungla in Af...
cani, gatti e il rapporto con l'acqua

cani, gatti e il rapporto con l'acqua

Statisticamente ogni nucleo familiare possiede un cane o un gatto, pre...
gatto spala neve

gatto spala neve

Il gatto protagonista di questo video è abituato ad uscire ogni gior...
il simpatico carlino!

il simpatico carlino!

In questo interessante e divertente filmato abbiamo per protagonista u...
gatto crede di essere un cane! quello che fa è incredibile!

gatto crede di essere un cane! quello che fa è incredibile!

Che i gatti e i cani non vadano d'accordo questo è un dato di fatto e...
cosa ha di particolare questo gatto? e' un miracolo della tecnologia

cosa ha di particolare questo gatto? e' un miracolo della tecnologia

Gli animali vanno amati indistintamente, di qualsiasi razza essi siano...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!