L'animale più longevo mai scoperto

Esatto, è proprio vero! L'animale più longevo, o anziano che dir si voglia, mai scoperto è una Vongola (Arctica Islandica per la precisione).

Ming, il protagonista di questo interessante video, è stata pescata nel 2006 dagli studiosi della Bangor University del Galles in Islanda e dopo accurate ricerche, prima analizzando i gusci degli esemplari al microscopio e successivamente mediante la datazione al radiocarbonio (la stessa tecnica utilizzata per decretare l'età dei reperti fossili) si è arrivati all'incredibile verità: questo esemplare di vongola al momento del ritrovamento aveva più di cinquecento anni, da qui il simpatico nome Ming, la dinastia regnante in cina al momento della sua nascita.

Tuttavia la scoperta è stata del tutto casuale, infatti questi esemplari una volta superata la soglia dei cento anni non mostrano differenze rilevanti l'una dall'altra, tanto che una vongola di 500 anni  può apparire all'occhio umano come una molto più giovane; non è raro infatti incappare in specie di molluschi che vivono ben oltre i cento anni! I studiosi si sono accorti dell'eccezionalità di Ming soltanto attraverso ricerche che avevano come scopo quello di verificare la proliferazione della specie nei mari d'Islanda, e non di stabilire l'età degli esemplari pescati.

Tuttavia questa storia presenta un finale amaro, infatti una volta pescata, ming è stata congelata insieme ai suoi simili, processo che ha causato la sua morte.

Autore MatteoArtemio
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!