L'incredibile storia dei due pinguini gay che adottarono un cucciolo

La storia raccontata nel video è del 2009 ma continua ancora ad intenerire. Si tratta dei sei pinguini maschi ospiti dello zoo di Bremerhaven in Germania. Tutto cominciò quando questi pinguini hanno completamente ignorato le femmine, rifiutando l'accoppiamento, e hanno invece formato tre coppie omosessuali, tra lo stupore di tutti coloro che lavoravano in questo zoo.

Questo tipo di pinguino è in via di estinzione, quindi si è cercato di introdurre delle femmine con la speranza che prima o poi cedessero, ma fu un fallimento, rimanettero fedeli ai loro compagni. Tutti e sei si rifiutarono di accoppiarsi con le femmine, e pare che le guardie fecero di tutto per favorire l'accoppiamento, e questo fece provare fastidio alle associazioni gay che videro questa insistenza come un maltrattamento sull'animale.

I papà gay adottivi covarono l'uovo a turno e poi, una volta nato il cucciolo lo nutrirono con del cibo masticato e rigurgitato e i fortunati che potettero assistere raccontarono di come facevano a gara per pulirlo e riscaldarlo. Inutile dire che lo zoo richiamò l'attenzione di centinaia di curiosi da tutto il mondo, turisti che speravano di vedere coi loro occhi le effusioni amoroso dei pinguini omosessuali. Lo stesso veterinario che seguì le vite di questi pinguini confermò come nel mondo animale l'omosessualità non è cosa rara. Dovremmo proprio prendere esempio dagli animali, che con il loro animo puro, non conoscono la discriminazione.

Autore Strega
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!