L'insetto stecco - Il mimetismo perfetto

Ecco uno degli insetti che più di altri riesce a mimetizzarsi in maniera quasi perfetta, si tratta dell'Insetto Stecco che grazie alla forma del suo corpo e degli arti molto allungati riesce ad adottare una mimesi assolutamente incredibile. Infatti resta pressochè immobile tra le foglie e addirittura muovendosi leggermente imitando il lieve frusciare delle foglie al vento.

Questa particolare creatura è diffusa in Europa essenzialmente nell'area del mediterraneo o comunque nel sud della nazione. La grandezza di questo animaletto oscilla sui 10 cm è il dimorfismo sessuale annovera le femmine come esemplari più grandi.

La tipica colorazione dell'animaletto è solitamente verde ma a volte anche marrone scuro ed in ogni caso tale colorazione può mutare a seconda dell'ambiente in cui vive. Il video poi passa alla descrizione della strategia di mimetismo atta a scampare all'attacco degli uccelli suoi agguerriti predatori.

L'insetto stecco si muove principalmente al crepuscolo e al buio si attiva per procurarsi il cibo (in sostanza foglie di vario tipo); l'aspettativa di vita di questi curiosi animali è di alcuni mesi soltanto. Essendo gli esemplari maschi talvolta assenti le femmine possono riprodursi da sole tramite partenogenesi e deponendo uova non fecondate.

Si tratta quindi di una creatura davvero sorprendente ed unica che letteralmente si nasconde sotto i nostri occhi tra le foglie della nostra vegetazione.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Davide Rufino. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!