La Sfinge testa di morto - Gigantesca ed oscura falena

Sicuramente tra le falene più conosciute al mondo, la cosiddetta Sfinge Testa di Morto è anche una delle più grandi in assoluto. Il lepidottero in questione infatti ha la ragguardevole apertura alare di 12 cm ma anche di più, mentre il corpo è lungo all'incirca 6 cm.

Il video qui sotto poi mostra anche l'enorme Habitat di questo animale, che vall'Europa all'Africa dove in quest'ultima è presente per tutto l'anno mentre in Europa solo nel periodo estivo. Il corpo di questa falena è tozzo e interamente ricoperto da una peluria soffice e simile al velluto; sul dorso l'animaletto presenta una specie di disgnetto giallastro che in effetti assomiglia ad un teschio umano (da cui deriva appunto il nome Testa di Morto).

Il resto del corpo è giallastro con strisce scure orizzontali ma le tonalità vanno dal bruno scuro al giallo in tutto il corpo ali comprese. Come tutte le falene anche questa è principalmente attiva nelle ore notturne e va a caccia di nettare tra i fiori e la frutta.

Di giorno l'animaletto se ne sta tranquillo a riposare al sicuro tra gli alberi perfettamente mimetizzato, è in grado anche di emettere dei suoni espellendo l'aria dalla sua spiritromba (apparato boccale di tutti i lepidotteri). Il video mostra ed evidenzia questo suono stridulo che la falena emette per difesa e mostra anche molto altro di questa creatura a cui spesso si accompagnano dicerie errate e ingiustificate.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Davide Rufino. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!