Cosa fa un mollusco fuori dall'acqua?

Per vedere un mollusco all'opera, vederlo effettivamente com'è, è stato fatto un esperimento, dopo aver pescato l'animale. Sarà che noi siamo abituati a vederli semplicemente come conchiglie, non ripensando mai che all'interno ci sia una vera e propria vita che respira e si alimenta, ma grazie a questo filmato possiamo prenderne totalmente coscienza.

In pratica, l'animale è stato sistemato su un tavolo cosparso di sale e, pian piano, lasciando la conchiglia chiusa e tranquilla, si nota che la vongola apre uno spiraglio, come se si guardasse attorno, studiando la situazione prima di agire. La scena diventa divertente, quando dalla fessura fuoriesce come una specie di lingua, sembrando di primo acchito che voglia nutrirsi col sale, d'altronde è un elemento integrante del suo habitat, eppure tecnicamente si tratta del suo piede, che ha tirato fuori per spostarsi da dove si trova. Questo, infatti, è il metodo che usano le vongole per muoversi sui fondali marini, dove però c'è sabbia ed acqua, pertanto nel momento in cui l'animale si accorge della differenza, dopo qualche tentativo si ritira completamente nel suo guscio.

Questo è uno spettacolo che possiamo vedere di rado, soprattutto per la grandezza dell'esemplare, ma anche perché solitamente le vongole, dopo essere state catturate, difficilmente aprono il loro guscio, restano in attesa e al riparo, avvertendo un ambiente insolito e potenzialmente pericoloso per loro. Non sanno poverine, che una volta pescate, non c'è più futuro per loro...

Autore giovanniAdmin
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!