MOLOCH: la diabolica lucertola australiana.

Questo piccola lucertola è uno dei più amati dagli appassionati di rettili, è parecchio aprezzato per la sua particolare conformazione fisica che lo rende unico del suo genere!

Stiamo parlando del Moloch, chiamato anche Thorny Devil, che appartiene alla famgilia degli agamidae (rettili lacertidi) ed è originario dell'Australia, dove tuttora risiede esclusivamente.
Non è uno dei rettili più grandi, infatti a malapena raggiunge i 20 cm di lunghezza, per un peso massimo di soli 100 grammi, ma è molto longevo: arriva a vivere anche 20 anni.
La scoperta di questa specie è stata attribuita a Gray e datata per il 1841.

Sono rettili del deserto che vivono solitari, nutrendosi unicamente di formiche e termiti. 

Il moloch è innocuo per l'uomo, a dispetto del suo aspetto minaccioso, e non è velenoso. La sua particolare conformità spinosa del corpo ha una funzione ben precisa: tratiene attraverso la pelle le gocce di rugiada che servono per idratare l'animale.

Inoltre è uno dei pochi animali sul pianeta ad aver sviluppato una curiosa forma di autodifesa: il moloch ha una seconda testa posizionata sul collo, al di sopra di quella vera, che usa per confondere i nemici in caso di attaccp. Questa pseudo testa infatti è più che altro un accumulo di grasso, che anche se staccato, non procura danni all'animale, ma può servire per dargli tempo per la fuga.

Autore Karolina
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube National Geographic. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!