Picchiano il cane fino alla paralisi. Si cercano i responsabili

Un povero cane, Rush, questo è il suo nome, è stato picchiato con calci e bastonate da ignoti che si sono introdotti dentro un'abitazione per commettere un furto. Per evitare di farlo abbaiare hanno picchiato violentemente il cane che sfortunatamente si trovava a casa da solo. Nel video possiamo vedere le condizioni attuali dello sfortunato animale, mentre si trova a muoversi con molta difficoltà, suscitando tenerezza e compassione.

Le belve che l'hanno aggredito sono arrivate a danneggiargli irrimediabilmente la spina dorsale, fratturandogli il bacino e rendendolo impossibilitato a trattenere i bisogni. E' accaduto a Bitonto, e si è ancora alla ricerca del o dei colpevoli, esseri senza cuore che hanno sfogato la loro violenza su un innocente. I proprietari del cane, chiedono giustizia, e stanno cercando di risalire ai responsabili di cotanta ferocia.

Rush era stato salvato dalla strada e adottato con amore, ma dei balordi che si sono introdotti nell'abitazione lo hanno picchiato facendolo allontanare da quella casa, difatti è stato trovato a due Km dall'abitazione, ferito, terrorizzato e piagnucolante. Il veterinario ha confermato che Rush sarebbe stato colpito con calci e bastonate.

Immaginate lo spavento e la rabbia nel ritrovare il proprio animale in quelle condizioni, vederlo soffrire, non poterlo più vedere correre. I proprietari chiedono a chi avrebbe potuto vedere qualcosa che possa collegare i colpevoli all'accaduto di contattarli. L'amaro in bocca provocato da questi avvenimenti non può che far sperare che i responsabili paghino come meritino, anche se nessuno purtroppo potrà far ritornare Rush come prima.

Autore Strega
Vota questo articolo
Avvia
Condividi

Lascia il tuo commento!