Quando la sveglia è il gatto

I gatti, lo sappiamo, sono dei gran dormiglioni, ma quando si svegliano di solito decidono che anche i loro umani debbano fare altrettanto. Chi ha un gatto lo sa, è la sveglia più precisa che esista, crollasse il mondo, alla stessa ora tutte le mattine il micio arriva a tirarti giù dal letto. E non ci sono sabati, domeniche, feste e ferie che tengano. Il nostro amico micio è preciso e inarginabile.

Ogni gatto sviluppa la sua tecnica di sveglia con vari tentativi e poi adotta quello che risulta più efficace. Come possiamo vedere dal video alcuni sono leggeri e delicati, arrivano piano piano sul letto e con la loro morbida zampetta sfiorano il naso del dormiente. Più volte se necessario. Altri invece sanno che i loro umani hanno il risveglio difficile, quindi saltano sulle coperte con maggiore decisione e magari mordono i piedi o il naso del malcapitato.

Altri ancora, sono così altruisti che ci danno una mano con il lavaggio: una bella leccata a tutta la faccia e siamo pronti per andare in ufficio! Quale che sia il metodo adottato dal nostro gatto, sappiamo perfettamente che lo applicherà finchè non apriremo gli occhi, scenderemo dal letto e (ovviamente) riempiremo la sua ciotola di pappa. E fino ad ora nessuno ha trovato il modo di disattivare questo tipo di sveglia.

Autore chspado
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!