Scoperta nuova specie di granchio in Antartide

Nel 2005, durante una spedizione nelle profondità ghiacciate del Pacifico meridionale, in prossimità dell'Antartide, è stata scoperta una colonia molto numerosa di una nuova specie di crostaceo: un granchio tutto bianco e con parti pelose, al quale è stato attribuito il nome kiwa hirsuta o granchio yeti.

Questo particolare crostaceo, che raggiunge un massimo di 15 centimetri, vive in numerose comunità nelle sorgenti idrotermali che si trovano sotto il suolo dell'Antartide, a 2.600 metri di profondità!
I kiwa hirsuta si nutrono di batteri che catturano tramite le setae (strutture simili a peli). Si può addirittura dire che questi bianchi granchi si coltivano il cibo da soli!
Nel video vediamo in esclusiva alcune delle immagini registrate di questa enorme colonia tutta bianca.

I crostacei sono addossati gli uni sugli altri. In alcuni casi sono stati notati dei comportamenti strani di questi animali, che sembrano letteralmente danzare, e non si è ancora capito bene se si tratta di una danza di accopiamento, oppure se sia una sorte di lotta, o semplicemente un modo strano di comunicazione che hanno elaborato questi incredibili animali.

Nel loro ambiente non sembrano avere predatori naturali, apparte forse a qualche polpo che si avventura in quelle profondità e il kiwa hirsuta oltre al guscio non sembra avere altre armi di difesa.

Autore Karolina
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube National Geographic. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!