Serpente ENORME trovato in acqua!

I serpenti sono tra i rettili più pericolosi del mondo, insieme ai coccodrilli. La loro pericolosità deriva dal fatto che questi animali striscianti possono secernere nella loro bocca dei potenti veleni, che una volta morsa la preda, lasciano scorrere per tutto il suo corpo.

Una loro caratteristica primaria è anche quella di riuscire ad igoiare una preda, anche molte volte più grande di loro, senza doverla masticare. La loro modalità d'attacco, infatti, consiste proprio nel strangolare una bestia in modo da tramortirla e poi ucciderla per potersela mangiare.

Ad oggi è possibile sapere che le specie più grandi di serpenti sono proprio i pitoni, o anche denominati boa d'acqua. Questi serpenti, solitamente stando in acqua, fanno in modo che la preda affoghi, per potersela mangiare successivamente.

Nel video è ben visibile, oltre a numerose foto di serpenti che attaccano l'uomo, un pitone di dimensioni davvero mastodontiche che spunta fuori dall'acqua. Sulla superficie dell'acqua è possibile osservare la grande testa dell' animale e il suo lunghissimo corpo caratterizzato da dei rigonfiamenti contenenti, senza dubbio, una preda in fase di digestione.

La possibilità di vivere nell'acqua, rappresenta, per questi serpenti, il vantaggio di poter nutrirsi ogni qual volta che un animale si accinge a bere dalle sponde dello stagno. Anche il solo fatto di potersi muovere in acqua consente al serpente di essere più rapido negli attacchi.

Autore forza10
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Animals Love. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!