Terapia antistress con gattini

Viviamo in un modo caotico, frenetico e stressante e a volte il nostro livello di malessere raggiunge livelli davvero insostenibili. Negli USA è stato fatto un test interessante e simpatico. Alcune persone intervistate per strada che hanno dichiarato di essere parecchio stressate sono state invitate a partecipare ad un esperimento per abbassare il loro livello di stress.

È stato chiesto loro di entrare in un cubo di vetro con tre lati traparenti, posizionato su un prato, e di indossare delle cuffie tramite cui ricevere le istruzioni sul da farsi. La voce guida dice: "mettiti comodo, rilassati, chiudi gli occhi, fai un bel respiro e ora ascolta attentamente... " In cuffia arrivano le fusa di un gatto e già partono i primi sorrisi. "E ora, apri gli occhi!" Ecco la sorpresa... dall'unica parete del cubo non trasparente si aprono dei piccoli sportellini da cui escono dei gattini curiosi e giocherelloni. Subito gli intervistati cominciano ad interagire con questi piccoli animali, facendoli giocare con oggetti messi li a disposizione allo scopo, o semplicemente prendendoli in braccio e coccolandoli, beneficiando cosi delle loro fusa.

Risultato? Il livello di stress scende, la sensazione di relax aumenta e la voglia di sorridere di fronte a quei buffi quattrozampe è irresistibile. Basta davvero un animale per rilassarci? Evidentemente si. Prestare attenzione ad un gatto, ad un cane, o un altro animale ci distoglie, almeno momentaneamente, da tutti i pensieri che opprimono la nostra mente. Dovremmo pensarci davvero e munirci tutti quanti di un "pet" che rallegri le nostre giornate.

Autore chspado
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!