Un cane che risponde a comando

 In questo brevissimo video si ha la conferma di quanto sono intelligenti gli animali, specialmente il cane, sempre fedele al suo padrone anche quando non lo tratta a dovere. Nel filmato si vede un bellissimo esemplare di pastore tedesco cambiare espressione facciale mostrandosi arrabbiato o rilassato. Quando il padrone dà il comando di tirare fuori i denti il cagnolone lo esegue all'istante ed inoltre emette un suono, come se volesse interagire con lui. Molti animali possono regalare tante emozioni e molto spesso si resta meravigliati di quanto siano sempre più simili all'uomo nel comportamento, nell'atteggiamento e anche all'intelligenza. Ormai si sa da tempo che il cane non tradisce mai il suo padrone e che gli rimarrà fedele per tutta la vita. Infatti è da vili abbandonarli in qualsiasi posto quando non si è più in grado di accudirli.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

la dieta perfetta per il nostro gatto - cibi e consigli utili

la dieta perfetta per il nostro gatto - cibi e consigli utili

L'alimentazione del gatto? Si prendono le crocchette al supermerca...
un cane attende il suo amico in un parcheggio: il motivo è assurdo...

un cane attende il suo amico in un parcheggio: il motivo è assurdo...

I cani sono animali che, superata una iniziale fase di diffidenza, ten...
cane con due solo zampe corre sulla spiaggia

cane con due solo zampe corre sulla spiaggia

Quando era ancora un cucciolo, il boxer Duncan ha subito l'amputaz...
sistema per "disattivare" un gatto. incredibile!

sistema per "disattivare" un gatto. incredibile!

Nel video è spiegato come poter "disattivare" un gatto. In questo mod...
pastore tedesco salta nei cerchi di fuoco!

pastore tedesco salta nei cerchi di fuoco!

In questo video potete ammirare uno spendido Pastore Tedesco che gareg...
la commovente storia di un cagnolino che è stato salvato

la commovente storia di un cagnolino che è stato salvato

Questa è una storia di maltrattamenti, subiti da un povero cucciolo t...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!