Un orso sta salendo sul terrazzo ma guardate la reazione della nonna!

La scena che viene presentata nel video è classica negli Stati Uniti d'America: un orso che decide di avventurarsi vicino alle case e/o alle villette abitate da umani in cerca di cibo. Queste scene, infatti, si verificano da moltissimi anni e, molte volte, gli orsi stessi, essendo affamati, finiscono con il mettere in pericolo le persone presenti nell'abitazione. Questo fenomeno, quindi, è stato limitato mediante l'intervento di veterinari e delle loro imponenti terapia sedative. Nel video viene mostrato proprio uno di questi casi: un orso bruno adulto si aggira tranquillamente nel giardino di casa di una nonnetta. I vicini decidono di riprendere la scena con uno smartphone, restando quasi nella penombra e nel silenzio più totale. Ad un certo punto l'orso sale le scale che portano alla terrazza ma qui accade qualcosa di inaspettato: l'anziana signora comincia a sgridarlo e lui scappa a gambe levate!
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

lei non sapeva che cane salvare cosi compra tutto il rifugio

lei non sapeva che cane salvare cosi compra tutto il rifugio

Danielle Eden è co-fondatore del Dog Tales Rescue, un rifugio in Can...
animali giganteschi

animali giganteschi

In questo video si vedono una carellata di immagini raffiguranti anima...
maymo "the lemon beagle": dog vs flying carrots

maymo "the lemon beagle": dog vs flying carrots

E' una vera e propria star del web il divertentissimo Maymo, ovvero un...
la festa di compleanno dell'husky

la festa di compleanno dell'husky

In questo video assistiamo alla festa di compleanno, che una bella fam...
shock! moda o pazzia? le unghie smaltate per gatti e cani

shock! moda o pazzia? le unghie smaltate per gatti e cani

Quando davvero pensi d'aver visto di tutto arriva la notizia che t...
come si comportano i gatti mentre i padroni stanno al pc...

come si comportano i gatti mentre i padroni stanno al pc...

I computer fanno parte ormai della nostra quotidianità e non c'è gio...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!