Scoperto perché il Gatto ci ignora quando lo chiamiamo

Questo divertentissimo video racchiude le più originali pubblicità televisive dove i protagonisti sono dei gatti intelligenti, furbacchioni, talentuosi, teneri e combinaguai. Il video comincia con un uomo impegnato a fare colazione, mentre il suo gatto lo guarda con insistenza facendogli capire di voler condividere con lui quella colazione, ma il padrone del gatto si rifiuta e lo fa addirittura uscire di casa. Ma il furbissimo gatto chiama i rinforzi, una band formata da gatti incredibilmente astuti che si dirigono in gruppo per impaurire l'uomo.

Nel secondo spot vediamo dei gatti nell'antico West in groppa a cavalli, immagini davvero esilaranti. Il video prosegue con un gatto che si struscia su una bellissima automobile finendo sul tettuccio a via di strofinamenti in pieno stile gatto. La scena che segue vede protagonista una donna che piegata verso il pavimento spupazza il suo gatto senza sosta, solo dopo si renderà conto che la stanno aspettando in tavola impietriti da quella scena. Ma il bello viene quando dei gatti entrano in un negozio di mobili e lo invadono completamente, impadronendosi di ogni oggetto, com'è tipico dei nostri amici felini.

La parte che segue vede un povero gatto depresso che non si entusiasma con nulla, ma ad un certo punto esce da quella casa e viene fuori tutta la sua natura: scava, salta, si rotola, scodinzola, nuota e si unisce ad un branco di cani. E proseguiamo con una scena raffinata dove una bellissima Eva Longoria rientra in casa danzando e muovendosi da una parte all'altra della casa e sembra ignorare il micio grigio che la segue sfuggente. Ma poi si gira verso di lui sorridente e gli offre il suo prelibato pasto. Ecco arrivare una bambina canterina su una bici, mentre trasporta nel cestino il suo gattino che ad un certo punto si mette persino a canticchiare, lasciando i passanti stupiti.

Il penultimo spot è veramente curioso. Un uomo è intento a preparare una serata romantica per la sua compagna, tutto è stato preparato alla perfezione, rose sul tavolo, candele e cenetta quasi pronta. Ma il gatto salta sulla cucina e butta giù la pentola rovesciandone il sugo pensando bene di saltarci persino sopra, sporcandosi, quindi l'uomo lo prende per evitare di fargli sporcare tutta la casa. Ma nel frattempo rientra in casa la donna che si ritrova davanti la scena dell'uomo che tiene il gatto sporco di sugo con una mano, mentre con l'altra impugna il coltello da cucina con cui stava affettando le verdure, creando innocentemente una scena da crimine.

L'ultimo spot ha come protagonista un gatto dalle enormi dimensioni, tanto che la sua padrona, dopo essersi preparata un caffè istantaneo si accomoda appoggiandosi sul gatto come fosse un morbido divano che fa le fusa. Ma gustatevi il video, ci sarà da ridere!

I gatti sono proprio degli animali misteriosi ed indipendenti, e molti si chiedono perché non rispondano al nostro chiamarli per nome, spesso sembrano proprio volerci ignorare del tutto, come se la nostra voce entrasse da un loro orecchio e uscisse dall'altro. Ma i gatti riconoscono la nostra voce? La risposta è sì. Semplicemente non rispondono al richiamo per dei motivi legati all'evoluzione del gatto. Durante il loro processo evolutivo, non hanno avuto bisogno dell'essere umano, ecco perché non prestano molta attenzione ai nostri richiami.

Autore Strega
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!